AP Monopoli, Allegretti il nuovo Team Manager

Continua la preparazione dell’AP BricoCasa Monopoli in vista della partenza del campionato di C Silver in programma il 15 ottobre, data posticipata per Monopoli al 23 ottobre a Barletta, per un turno di riposo a causa del ritiro di una delle 14 formazioni iscritte: a Monopoli esordio il 29 ottobre contro Cestistica Ostuni. Prologo del campionato domenica 9 ottobre l’AP sarà impegnata a Monopoli per il “Trofeo Città di Monopoli”, il classico appuntamento cestistico pre-campionato giunto ormai alla V edizione. La coppa Città di Monopoli sarà contesa in un avvincente triangolare nella forma inedita di gare da 24’ minuti (2 tempi da 12’), mentre il “Trofeo BricoCasa” andrà al miglior giocatore. Le squadre partecipanti saranno, oltre alla padrona di casa, Francavilla 1963 di C Silver e Virtus Mesagne di C Gold entrambe le formazioni ospiti presentano ex, il Mesagne è guidato dal coach Romano fino a pochi mesi fa sulla panchina dell’AP mentre Francavilla schiera un altro ex, Lillo Leo, ammirato in AP nell’incompiuta stagione del Covid. Ci sono tutti i presupposti per non annoiarsi ed assistere a 3 veloci gare domenica 9 a partire dalle ore 17 sul parquet della Tendostruttura in via Amleto Pesce.

Tra le novità di quest’anno in casa AP c’è la figura del team manager affidata ad una apprezzata conoscenza Toni Allegretti che ha militato come giocatore e capitano per tanti anni ed ora si affaccia a ricoprire questo delicato ruolo. Lo abbiamo intervistato.

Ben ritrovato Toni, come va l’approccio nelle vesti di questo nuovo ruolo?

“Mi sto affacciando a questa nuova veste nella pallacanestro, ringrazio per la fiducia sia il presidente Onofrio Lamanna che coach Antonio Alba che mi hanno incoraggiato a ricoprire questo ruolo nuovo. Sicuramente è diverso da quelli ricoperti in precedenza (giocatore prima e assistente allenatore dopo) ma è altrettanto stimolante ed interessante. Sono contento di poterlo fare nell’AP Monopoli perché l’ho sempre considerata la mia famiglia cestistica”.

Il compito del team manager è delicato, collegamento tra società, staff tecnico e team, come vanno le cose? quali sono gli umori alla vigilia dell’inizio del campionato?

“Il mio ruolo sarà facilitato dal rapporto di amicizia conoscenza da lungo tempo e stima sia con lo staff tecnico che con la società. Ho già collaborato con loro negli scorsi anni e questo mi agevola sicuramente nel mio attuale ruolo”

Cosa ne pensi della squadra?

“Credo sia un giusto mix tra giovani e giocatori con esperienza. Ci sono tanti nuovi ragazzi che si stanno approcciando per la prima volta alla C Silver, il mio – e nostro- compito sarà quello di stare attenti a come reagiranno a questo campionato. Attendiamo con ansia l’inizio del campionato per capire bene quale sarà il livello concreto. L’obiettivo dell’AP Monopoli è quello di ben figurare conquistando uno dei posti disponibili alla serie C, insomma fare un buon campionato”.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Taranto-Monopoli 1-2, le pagelle dei protagonisti

Articolo successivo

Gozzovigliando, si inaugura la mostra "I Pesci di Pesce"

Articoli correlati