Giornate Europee del patrimonio – Tra arte storia e territorio

Sabato 24 e domenica 25 settembre presso il Museo Diocesano di Monopoli

Il tema italiano delle GEP 2022 “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro” riprende lo slogan europeo “Sustainable Heritage”, scelto dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione, con una riflessione sul patrimonio culturale come eredità per le generazioni future.

In occasione delle GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa, per sabato 24 e domenica 25 settembre presso il Museo Diocesano di Monopoli è stato predisposto un interessante programma di iniziative.

Il tema italiano delle GEP 2022 “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro” riprende lo slogan europeo “Sustainable Heritage”, scelto dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione, con una riflessione sul patrimonio culturale come eredità per le generazioni future.

La tematica è di attualità e propone una riflessione sulla gestione sostenibile del patrimonio culturale e del paesaggio e su come questo possa contribuire a un futuro più sostenibile da un punto di vista ambientale, sociale ed economico, anche in funzione del raggiungimento degli specifici obiettivi fissati dalle Nazioni Unite per il 2030.

Programma:
Sabato 24 settembre:
Orari di apertura 9.00/13.00 e 17.00/22.00 – Gli studenti del Liceo Artistico  L. Russo di Monopoli  effettueranno visite guidate al museo

  •  Ore 9.00 TRA STORIA E TERRITORIO – TREKKING da Monopoli all’abbazia-castello di  S. Stefano e visita guidata al castello con partenza Largo Cattedrale.  Nella passeggiata lungo la costa, saranno illustrati gli aspetti naturalistici e l’evoluzione del paesaggio. Arrivo previsto alle ore10,30, il percorso si conclude al castello di S. Stefano, è opportuno organizzarsi autonomamente per il rientro. Adesione su prenotazione (tel. 080 748002 nelle ore di apertura del museo). Il trekking e la visita guidata saranno condotti da Achille Chillà
  • Ore 10.30 UN LOGO PER IL MUSEO  – Presentazione del nuovo logo del Museo Diocesano realizzato dagli studenti del Liceo Artistico L. Russo, coordinati dai docenti
  • Ore 17.30  I NORMANNI. UNA STORIA DI MOBILITÀ, CONQUISTA E INNOVAZIONE – Réportage sulla mostra internazionale inaugurata a Mannheim – Germania, ove è attualmente esposta la stauroteca bizantina del Museo Diocesano,   a cura di Miranda Carrieri
  • Ore 19.00   P R O S P I C I O –  INNESTI  – Da Ulisse a Zarathustra: l’interminabile cammino – Conferenza di Giuseppe Liuzzi, introduzione di Adolfo Marciano. Viaggiare con la filosofia tra realtà, immaginazione e sogno: il filosofo Nietzsche ci invita ad essere “vascelli”, ma disposti a salpare o a rimanere arenati?
  • Ore 20,30   Largo all’esperto – Visita guidata alla sezione degli argenti a cura della studiosa Annamaria Aversa – Ingresso su prenotazione (tel. 080 748002)

                                                     —————————–

Domenica 25 settembre
Orari di apertura 9.00/13.00 e 17.00/21.00 –Durante la mattinata gli studenti del Liceo Artistico L. Russo di Monopoli effettueranno visite guidate al museo

  •  Ore 11.00   P R O S P I C I O – Un intervento di Arte Contemporanea nella Biblioteca Pedicini I motivi dell’ispirazione – incontro con l’Artista Marina Quaranta e visita all’installazione
  •  Ore 18.00 IL DURO VARCO, Lella Leoci presenta il libro di poesie di Scipione Navach

                       Intermezzi musicali a cura di Maria Lerario

  •  Ore 19.30 – Visita guidata al Museo Diocesano a cura di Miranda Carrieri

                         Ingresso su prenotazione (tel. 080 748002)

Attività svolte in collaborazione con: il Liceo Artistico L. Russo di Monopoli, la Famiglia De Bellis, il Circolo PIVOT di Castellana Grotte
Il Museo Diocesano è accessibile ai portatori di disabilità motoria.
Info: Museo Diocesano di Monopoli tel. 080 748002  

Total
0
Shares
Articolo precedente

Monopoli, la Plastic-Puglia vince il “Premio Industria Felix”

Articolo successivo

Monopoli-Audace Cerignola, le probabili formazioni

Articoli correlati