Meteo, Monopoli nella fornace: ieri sfiorati i 42 gradi in centro

Domenica quasi da record quella di ieri per il caldo estremo su tutta la Puglia. A Monopoli toccati i 41,6° C registrati nella centralissima postazione su via Roma.

L’estate anomala, che ricorda soprattutto quella del 2003 per la durata degli eventi, continua imperterrita con tremende fiammate richiamate direttamente dal cuore del Deserto del Sahara. Ve lo stiamo raccontando settimana dopo settimana sulle pagine di Monopoli.News, anche grazie alle indicazioni che raccogliamo dal portale specializzato Meteo Giornale, ormai un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di meteorologia, ma anche per chi vuole tenersi aggiornato con le tendenze legate ai fenomeni atmosferici.

Per chi non è potuto andare al mare, o a rinfrescarsi in piscina o nei parchi acquatici attrezzati, si è ben guardato dal restare all’aperto, anche perché era praticamente impossibile. In molti, infatti hanno preferito rintanarsi nelle proprie abitazioni con il climatizzatore attivo ad oltranza (in serata molte zone a nord di Monopoli hanno subito seppur brevi black-out).

La settimana, intanto, si è aperta con un caldo un po’ più accettabile. I gradienti stazionano ancora su discreti livelli – circa 30° alle ore 9,00 – , grazie soprattutto alla ventilazione non più di libeccio. Nella giornata odierna, e diciamolo pure anche per fortuna, non si toccherà il picco di calore assurdo fatto registrare ieri pomeriggio. Stando alle indicazioni, almeno lungo le zone rivierasche, si potranno avere non più di 31-32°, proprio per effetto di una ventilazioni che proverrà da differenti quadranti rispetto alla scorsa giornata. I venti tenderanno a provenire essenzialmente dai quadranti marittimi, raccogliendo il forte contributo umido dell’Adriatico, con gradienti decisamente più “umani”.

Total
1
Shares
Articolo precedente

Skateboard, il monopolitano Topazio sempre tra i primi in Italia

Articolo successivo

Fabrizio Posado nuovo club manager del Monopoli

Articoli correlati