Green pass, scatta da oggi l’obbligo per bar, palestre, cine-teatri ed eventi

A partire da oggi, venerdì 6 agosto, entrano in vigore i regolamenti legati all’introduzione del green pass obbligatorio.

La certificazione viene rilasciata a chi ha ricevuto il vaccino, chi è guarito dal covid o chi è risultato negativo a un tampone. Il certificato verde diventa perciò indispensabile se si vuole accedere nei luoghi al chiuso (bar/ristoranti, ma anche palestre, piscine, concerti, teatri, eventi culturali e musei).

La validità del green pass cambia in relazione alla modalità con cui viene rilasciato: in caso di vaccino ricevuto, solo la prima dose, il pass sarà generato dal quindicesimo giorno dopo la somministrazione e avrà validità fino alla dose successiva; in caso di seconda dose o dose unica la certificazione sarà generata entro i due giorni successivi e sarà valida per 9 mesi a partire dalla data di somministrazione; per il vaccino monodose la certificazione verde sarà generata dal quindicesimo giorno dopo la somministrazione e avrà validità per 9 mesi. Nei casi di tampone negativo il certificato Covid sarà generato in poche ore e avrà validità per 48 ore dalla dall’ora del prelievo. Nei casi di guarigione sarà generato entro il giorno seguente avendo validità 180 giorni.

Total
1
Shares
Articolo precedente

Giannoccaro Monopoli: per Claudia Frisario un altro ambito trofeo

Articolo successivo

Il meteo nel prossimo weekend

Articoli correlati