Monopoli, la variante Delta non da tregua. Annese: “Vaccinatevi tutti”

Tornano a salire anche in città i contagi legati al Covid-19. La variante Delta, che sta colpendo soprattutto i soggetti più giovani, tiene sempre più in apprensione l’intera comunità. Questa l’ultima stima comunicata qualche ora fa del Sindaco Angelo Annese.

“Sono qui per aggiornarvi sui dati dei positivi al Covid della nostra città. La settimana scorsa eravamo molto felici e pensavamo di essere vicini all’azzeramento dei casi invece purtroppo i casi sono in aumento.

I contagiati sono 15: 4 donne e 11 uomini.2 da 0 a 10 anni 2 da 11 a 20 anni 7 da 21 a 30 anni 2 da 30 a 40 anni e 2 da 40 a 50 anni.L’età media dei contagiati è 24 anni.I cittadini in isolamento sono 20. La scorsa settimana nel nostro hub sono state somministrate 4.845 dosi di vaccini. L’aumento dei casi, in modo naturale, porta preoccupazione a tutti. Ma, a 17 mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, la situazione è in parte cambiata.

L’arrivo dei vaccini e la messa in sicurezza delle fasce più deboli è un passo importante che è stato compiuto. Oggi invece di cercare le colpe nelle riaperture o nella vita che inevitabilmente riprende e deve riprendere, con l’occhio sempre vigile e attento, a mio avviso, l’operazione che va compiuta resta sempre la stessa.

È necessario che quanta più gente possibile si vaccini.In tutta onestà, vi dico che faccio davvero fatica a comprendere le rimostranze di molti perché io, da non esperto di scienza, posso solo fidarmi e rimettermi a quello che la stessa scienza, la ricerca e la medicina mi dicono. Il vaccino va fatto”.

Total
1
Shares
Articolo precedente

Tragedia tra Capitolo ed Egnazia: precipita aeromobile, 2 morti

Articolo successivo

Meteo, verso una nuova fiammata nordafricana

Articoli correlati