Esposito: “Non ci si può lasciar trasportare dai risultati negativi”

Pasquale Esposito
Pasquale Esposito

E’uno degli ultimi capitani rimasti nel cuore dei tifosi biancoverdi. Un passato remoto da calciatore del Monopoli per Pasquale Esposito, per anni leader carismatico della squadra e trascinatore anche nei momenti difficili.

Come quello che sta vivendo attualmente la squadra di Scienza, con il ko last minute subito contro il Foggia.

“Purtroppo è agli occhi di tutti, il periodo non è dei migliori per i colori biancoverdi. Si è reduci da tre sconfitte consecutive, oltre il pareggio di Bisceglie, avendo giocato contro compagini di pari livello del Monopoli. Ma adesso non devono essere fatti passare per brocchi dei giocatori che sono di categoria, in grado di dire la propria in questo torneo”.

Come si esce da un momento difficile? Esposito esprime il suo parere.

“Qualcosa non sta funzionando, ed è giusto che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Se qualche errorino è stato fatto non credo che sia adesso il momento di analizzarlo. È il momento in cui bisogna chiudersi, bisogna lavare i pani sporchi in casa, mettersi sotto, testa bassa e pedalare. Devono uscir fuori le personalità più spiccate: sarà di fondamentale importanza l’esperienza di qualche giocatore. Non ci si può lasciar trasportare dai risultati negativi. Si richiusa di cadere in situazioni critiche”.

Un riscatto che dovrà iniziare già dalla prossima sfida di mercoledì, il match di recupero contro l’Avellino.

“Non è il miglior periodo per affrontare una partita del genere” – conclude Esposito. “Avellino è reduce da un ko casalingo, ed è una compagine di un certo livello. Queste possono essere quelle partite che danno iniezioni di fiducia. Uscire con un risultato positivo dal “Partenio” vorrebbe dire tornare a credere nelle proprie possibilità. In questi momenti quello che viene a mancare è quel pizzico di fiducia che ti fa anche uscire qualche giocata differente. Un risultato positivo di mercoledì può essere iniezione di fiducia nel continuare il campionato nella migliore” 

Total
0
Shares
Articolo precedente

Avellino-Monopoli, arbitra Virgilio di Trapani

Articolo successivo
Pino Giusto - foto repertorio

Giusto e il momento no dei biancoverdi: "Il Monopoli ne verrà fuori sicuramente"

Articoli correlati