Trapani-Monopli 4-2: cronaca e pagelle

Una partita ben avviata dal Monopoli. Complicata successivamente da uno strano calcio di rigore assegnato agli avversari. Il vantaggio galvanizzava il Trapani che, da vera squadra casalinga schiacciasassi indossava i panni della rivale cinica, mettendo a segno altri tre colpi nella prima frazione.

Complici, soprattutto alcune amnesie difensive, la squadra allenata da mister Scienza riusciva solo temporaneamente a rimettersi in carreggiata con una rete di Gerardi ben servito da Rota. Infatti, subiva subito dopo il quarto gol ancora una volta dopo un’ingenua gestione nella fase difensiva. Nella ripresa, i padroni di casa si limitavano essenzialmente a gestire il vantaggio. Il Monopoli, di par suo, dava l’impressione di provare una bozza di rimonta dopo essersi trovato in vantaggio numerico per l’espulsione comminata ai danni di Fedato dopo undici minuti della ripresa. I biancoverdi non ne approfittavano, complice anche la sfortuna per un palo colto da Salvemini, costretto poi alla resa per infortunio.

Cronaca 1’ tempo – Al 2’, Mangni servito dalla destra concludeva fuori di poco. L’azione era vanificata a causa di una posizione di fuorigioco. 4’, punizione vicino alla lunetta dell’area per il Monopoli: la batteva Sounas, ma la sua conclusione veniva deviata in corner dalla barriera. 7’, ancora una punizione di Sounas dalla destra; De Franco servito in area spediva di non molto la sfera alta colpendola di testa. 11’, prima conclusone (centrale) del Trapani con Fedato; parava Pissardo. 12’, Taugourdeau dalla lunga distanza, ma la sua conclusione non sorprendeva l’estremo difensore biancoverde. 14’, un’azione in area veniva trasformata in un calcio di rigore – presunto fallo in area di Mangni su Corapi: sul dischetto se ne incaricava lo stesso Corapi che portava in vantaggio i suoi. 17’, Fedato dalla distanza, il suo tiro telefonato trovava pronto il portiere del Monopoli. 21’, Gerardi per Mangni che in area veniva anticipato da Pagliarulo spedendo in angolo. 24’, doppia conclusione in area di Nzola che, al secondo tentativo spediva in rete per il raddoppio. 29’, un’incomprensione delle retrovie del Monopoli metteva in gioco Ferretti che tutto solo si aggiustava la sfera e batteva col destro Pissardo; 3-0 per i padroni di casa. 32’, provava a reagire il Monopoli con Paolucci che, con una conclusione rabbiosa che Dini non tratteneva; liberava l’area Pagliarulo. 39’, Rota per Gerardi che di destro superava Dini accorciando le distanze. L’ennesima dormita difensiva degli ospiti, innescava dapprima Fedato sulla sinistra, ma, all’uscita non precisa di Pissardo faceva seguito l’inserimento di Aloi che insaccava la palla in rete. Dopo 2 minuti di recupero terminava la prima frazione di gioco.

Cronaca 2’ tempo – 8’, una punizione battuta dai venticinque metri da Sounas terminava sulla barriera. Al 10’, Donnarumma assist per Menidicino appena entrato in campo, il quale quest’ultimo spediva la palla di poco fuori di testa sulla sinistra del portiere di casa. Subito dopo, un fallo di Fedato da dietro su un avversario gli costava il secondo cartellino giallo – espulso – Trapani in dieci uomini. 17’, una semigirata in area di Paolucci veniva deviata da un difensore. 19’, Salvemini coglieva il palo a portiere battuto. 22’, precisa imbucata di Sounas per Paolucci che superava Dini; 4-2. 34’, punizione dalla destra di Sounas la cui sfera raggiungeva l’area, dove però l’arbitro ravvisava una scorrettezza sul portiere di casa. Il Monopoli, forte della superiorità numerica, cercava di spingere in avanti nonostante un terreno reso scivoloso dalla pioggia che continuava a cadere a partire dal secondo. Il Trapani non riusciva a riaffacciarsi in avanti, preferendo controllare il doppio vantaggio. 42’, Tulli concludeva, ma la sfera veniva ribattuta dalla schiena di un difensore biancoverde. Non c’erano più azioni degne di nota. Dopo 4 minuti di recupero terminava la partita.

Tabellino

TRAPANI-MONOPOLI 4-2 (pt 4-1) – Reti: 15’ Corapi/rig, 24’ Nzola, 29’ Ferretti, 40’ Aloi (TP); 39’ Gerardi, 67’ Paolucci (MO)

TRAPANI (4-3-3): Dini 6; Franco 6 (70’ Da Silva 6), Scognamillo 6, Pagliarulo 6.5, Costa Ferreira 6; Aloi 6.5 (1’ st Toscano 5.5), Taugourdeau 6, Corapi 6 (70’ Girasole 5.5); Ferretti 6 (68’ Tulli 6), Fedato 6.5, Nzola 6.5 (79’ Evacuo ng). All.: Vincenzo Italiano 6.5. A disposizione-non entrati: Ingrassia; R. Ferrara, D’Angelo, Scrugli, Dambros, Lomolino, Mastaj.

MONOPOLI (3-4-1-2): Pissardo 5.5; Rota6, De Franco 5.5, M. Ferrara 5.5 (1’ st Gatti 5.5); Fabris 5.5, Zampa 6 (80’ Scoppa ng), Paolucci 6, Donnarumma 6; Sounas 6; Gerardi 6 (55’ Mendicino 5.5), Mangni 5 (55’ Salvemini 6, 70’ Berardi 5.5). All. Giuseppe Scienza 6. A disposizione-non entrati: Crisanto, Guido; Sanzone, Maimone, Montinaro.

Arbitro: Davide Miele della sezione di Torino; assistenti, Riccardo Vitali di Brescia e Massimo Salvalaglio di Legnano.  

NOTE – Ammoniti: Scognamillo, Aloi, Toscano (TP); Zampa, Sounas, Gatti, Paolucci, Scoppa (MO). Espulso: 56’ Fedato (TP) per doppia ammonizione. Angoli:0-4. Recupero: 2’/4’. Giornata dal cielo molto nuvoloso con pioggia nella ripresa. Terreno in erba sintetica. Spettatori 2652 – di cui 28 da Monopoli.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Serie C: le anticipazioni sulla 24^ giornata di campionato

Articolo successivo

Serie C: tutti i numeri della 24^ giornata di campionato

Articoli correlati