Calciomercato-Monopoli: il gabbiano e le manovre per rinforzare l’attacco

A pochi giorni dalla chiusura della sessione estiva di calciomercato della serie C – chiuderà i battenti il 25 agosto – i biancoverdi stanno stringendo i tempi per rinforzare il reparto offensivo. Servirebbero uno-due pedine per rendere ancora più competitiva una squadra già apparentemente a buon punto. I nomi che continuano a circolare ormai da qualche settimana sono pressoché gli stessi: Jovanovic, Mendicino, il teorico ritorno di Salvemini, oltre a qualche altro colpo possibile sotto la voce last-minute. Il primo, croato che ha terminato la passata stagione nel Bisceglie, potrebbe essere un affare quasi sfumato visto il forte pressing operato dalla Pro Piacenza. I bene informati giurano che la punta slava si sia ormai promessa al club emiliano. Il Monopoli parrebbe, a sto punto, virare dritto sul ritorno di Francesco Salvemini, il cui cartellino è nelle mani della Ternana che, dopo la retrocessione in serie C vorrebbe valorizzare l’attaccante pugliese per provare a centrare un immediato ritorno tra i cadetti. Qualche chance in più, visti determinati sviluppi di mercato, ce l’avrebbe Mendicino del Cosenza ormai poco considerato da mister Braglia, vista anche la concorrenza tra le fila dei calabresi. L’attaccante 28enne milanese (la scorsa seconda parte di campionato in forza al Monza), classica punta centrale, spera di accasarsi in una formazione che riesca a rinverdire la sua fama di goleador, piuttosto sbiadita nelle ultime due stagioni. E’ chiaro, quanto piuttosto logico che, arriverebbe solo uno dei due. Altra operazione fattibile sarebbe l’acquisizione di un attaccante esterno. Ma, sui possibili nomi preferiamo non azzardare nessuna ipotesi.

Total
0
Shares
Articolo precedente

Amichevole contro la Salernitana

Articolo successivo

Calciomercato-Monopoli: Ettore Mendicino nuovo attaccante biancoverde

Articoli correlati